CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA

1 – OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE

1.1 – Le presenti condizioni generali disciplinano tutti gli attuali e futuri rapporti contrattuali tra le parti relativi ai servizi erogati da MAR-ITA S.n.c. al Cliente.

Esse devono essere coordinate con le condizioni speciali eventualmente concordate per iscritto dalle parti o inserite nella conferma scritta di MAR-ITA S.n.c. in fase di accettazione dell’ordine.

2 – FORMAZIONE DEL CONTRATTO

2.1 – Ogni offerta è redatta sulla base dei dati forniti dal Cliente.

Nel caso in cui il cliente fornisse nuovi elementi a modifica di quanto in precedenza comunicato, l’offerta dovrà essere rivista e modificata per iscritto sulla base delle variazioni richieste.

Eventuali specifiche di lavorazione, soglie di accettabilità, difettosità massime accettate o, comunque, qualsiasi pretesa del Cliente dovrà essere formulata per iscritto e, quindi, dovrà essere specificatamente concordata tra le due parti nella fase delle trattative per formare parte integrante dell’offerta medesima.

2.2 – La sola fornitura di foto/campioni, relative al prodotto da realizzare da parte del Cliente, non è da considerarsi sostitutiva alla documentazione tecnica richiesta da MAR-ITA S.n.c. (rif. topografico, distinta base, note di lavorazione).

Pertanto MAR-ITA S.n.c. assume come unico riferimento per la realizzazione del prodotto la sola documentazione tecnica.

Eventuali “istruzioni” e/o “note” e/o “variazioni” a documentazioni ufficiali pervenute saranno prese in considerazione solo per le lavorazioni in corso e, nel caso in cui il Cliente chieda l’introduzione di modifiche senza preavviso, egli terrà a proprio carico, salvo diversi accordi scritti tra le parti, gli ordini e/o le lavorazioni già ultimate.

È responsabilità del Cliente integrare/fornire la documentazione aggiornata per le successive lavorazioni e/o ordini e, nel caso in cui ne derivasse qualsiasi tipo di problema, MAR-ITA S.n.c. non sarà ritenuta responsabile dei vizi e difetti conseguenti alla modifica delle lavorazioni in corso effettuate, appunto, sulla base di richieste di variazione non formalizzate attraverso documentazione corretta e completa.

MAR-ITA S.n.c. potrà rifiutare varianti o modifiche, che vengano alla stessa richieste dal Cliente senza un adeguato preavviso o che, comunque, comportino per MAR-ITA S.n.c. un apprezzabile aggravamento delle condizioni e delle modalità di esecuzione della prestazione, circostanza comunicata al Cliente per iscritto.

2.3 – Le condizioni economiche proposte sono riferite al preciso momento storico in cui sono state redatte: eventuali variazioni delle quotazioni delle materie prime/componenti di ns. fornitura e dei costi della mano d’opera saranno causa di modifica anticipata della presente, modifica che sarà proposta in fase di conferma d’ordine o, altrimenti, in fase di aggiornamento annuale listini.

2.4 – Tutti gli ordini devono indicare in modo chiaro e preciso la quantità e le caratteristiche specifiche dei prodotti richiesti, oltre al tempo di consegna attesa, e devono pervenire in forma scritta a mezzo lettera, fax e/o mail.

In caso di assenza sarà considerato come ordine il d.d.t. accompagnatorio dei materiali forniti in c.to lavoro.

Non si accettano ordini telefonici o verbali.

2.5 – A fronte di ogni ordine MAR-ITA S.n.c. emetterà, entro e non oltre cinque giorni, una conferma d’ordine, i cui termini di consegna ivi previsti sono indicativi e non essenziali.

Con l’emissione della conferma d’ordine MAR-ITA S.n.c. considera congelata la revisione della documentazione pervenuta dal Cliente.

MAR-ITA S.n.c. non potrà pertanto essere considerata responsabile per danno o qualsiasi penalità derivata da una ritardata consegna.

2.6 – Il rispetto dei tempi di consegna del prodotto richiesto è vincolato alla completa e conforme consegna del materiale in c.to lavoro da parte del Cliente. La conferma definitiva c.ca la data presunta di evasione lavorazioni potrà avvenire solo dopo aver accertato, da parte di MAR-ITA S.n.c., le due condizioni suddette.

2.7 – L’importo minimo di fornitura/fatturazione è fissato a 200,00 € (IVA esclusa).  MAR-ITA S.n.c. si riserva la facoltà di accettare ordini inferiori a tale importo e, qualora questi vengano accettati, verranno addebitati gli eventuali costi sostenuti per la gestione dell’ordine. Il pagamento dovrà avvenire in contanti alla consegna o anticipato tramite Bonifico Bancario.

3 – ESCLUSIONI

3.1 – I requisiti non espressamente e/o esplicitamente indicati dal Cliente (rif. richiesta di offerta e/o documentazione tecnica prodotto), sono da considerarsi esclusi dai requisiti di fornitura indicati da MAR-ITA S.n.c. su ogni specifica offerta.

In tal caso MAR-ITA S.n.c. si riserva la facoltà di emettere una nuova offerta in sostituzione a quanto precedentemente comunicato al Cliente.

4 – RECLAMI IN ORDINE AI VIZI E/O DIFETTI/ E/O MANCANZA DI QUALITA’/QUANTITA’ DEL PRODOTTO

4.1 – Fatto salvo tutto quanto previsto dalla normativa italiana in materia di compravendita, in parziale deroga a quanto disposto dall’articolo 1495 del Codice Civile, il Cliente si impegna, a pena la decadenza, a denunciare per iscritto a MAR-ITA S.n.c. i vizi e/o difetti e/o mancanza di qualità e/o altri reclami, anche in ordine alla quantità dei prodotti forniti, entro e non oltre 8 giorni dal ricevimento della merce da parte del Cliente e, comunque, sempre alle condizioni previste dall’art.1495 del Codice Civile. Nessun reclamo potrà essere fatto valere, neppure in via d’eccezione, in sede giudiziaria, in caso di mancato pagamento dei prodotti, ai quali il reclamo si riferisce.

4.2 – Tutte le segnalazioni dovranno contenere una descrizione dettagliata della problematica rilevata.

4.3 – Non sono motivo di reclamo le contestazioni derivate da requisiti non chiaramente e/o espressamente comunicati dal Cliente.

4.4 – Non sono motivo di reclamo le contestazioni derivate dall’inosservanza dei requisiti minimi di design prescritti dagli standard IPCA e/o equivalenti applicabili.

4.5 – Non sono motivo di reclamo eventuali errori di montaggio derivanti da una mancata/impropria segnalazione delle modifiche alla documentazione se non al mancato aggiornamento della medesima in quanto di diretta Responsabilità del Cliente in qualità di fornitore primo della documentazione di lavoro.

4.6 – Non sono motivo di reclamo le eventuali difettosità contenute nella percentuale del 10% dell’ordine.

5 – CONDIZIONE DEL SERVIZIO

5.1 – Tutti i materiali di proprietà del Cliente dovranno essere forniti comprensivi dell’imballo/confezione originale e/o equivalente in modo da non pregiudicare l’integrità fisica dei componenti e/o evitare posizionamenti errati in fase di assemblaggio. Eventuali difformità rilevate, se non espressamente comunicate dal Cliente, saranno oggetto di specifiche lavorazioni da parte di MAR-ITA S.n.c., il cui costo verrà comunicato e fatturato a consuntivo.

5.2 – Il controllo e l’accettazione del materiale fornito dal Cliente ha il solo scopo di evitare fermi di produzione, legati a mancanti e/o forniture errate del materiale e, quindi, non è da intendersi quale controllo qualità eseguito per conto del Cliente e, comunque sostitutivo al controllo del materiale da parte del Cliente medesimo se non

espressamente richiesto e concordato in fase contrattuale.

5.3 – Eventuali forniture errate di materiale non intercettate in fase di accettazione (sia in termini di valori/sigle che in termini di polarità, disallineamento pin ecc.) sono di diretta responsabilità del Cliente in qualità di fornitore primo e responsabile del controllo del materiale prima di essere fornito a MAR-ITA S.n.c.

5.4 – Il tempo relativo alla gestione di materiali forniti dal Cliente non conformi o per accettazione a reintegro di materiali mancanti verrà fatturato da MAR-ITA S.n.c. al Cliente medesimo al costo a consuntivo.

5.5 – Le lavorazioni ed i controlli sono eseguiti in osservanza ai requisiti di accettabilità definiti dagli standard IPC-A-610 e/o equivalenti. Al fine di garantire il miglior risultato è necessario da parte del Cliente l’applicazione dei requisiti IPC e/o equivalenti in fase progettuale (dimensionamento piazzole) ed i requisiti generici (design).

5.6 – Per i prodotti forniti da MAR-ITA S.n.c., la soglia di difettosità, oltre la quale scatterà la garanzia, è fissata al 10 % calcolato sul totale della fornitura medesima limitatamente alle difettosità imputabili a lavorazioni difettose/non conformi/non a specifica.

5.7 – MAR-ITA S.n.c. conferma la piena disponibilità al controllo e riparazione di quei prodotti, che verranno segnalati difettosi da parte del Cliente. Il reso dei medesimi avverrà tramite Corriere convenzionato con MAR-ITA S.n.c. medesima utilizzando le medesime modalità di imballaggio originali adottate da MAR-ITA S.n.c. I prodotti resi senza giustificato motivo saranno nuovamente rispediti al Cliente con spese a carico di quest’ultimo ed addebito del tempo impiegato per l’eventuale rilavorazione e ricontrollo.

6 – TRASPORTO

6.1 – Salvo se diversamente specificato, tutti i materiali si intendono franco sede MAR-ITA S.n.c.

6.2 – La merce viaggia a rischio e pericolo del Cliente, anche se convenuta franco destino. Pertanto MAR-ITA S.n.c. declina qualsiasi responsabilità per l’eventuale mancato recapito, rottura o altri danni.

7 – GARANZIA

7.1 – La garanzia ha durata di 12 mesi.

7.2 – La responsabilità di MAR-ITA S.n.c., in caso di danni/reclami, si limita alla sostituzione di quelle parti fornite, che dovessero evidenziare vizi costruttivi e/o prevedere la rilavorazione di quei prodotti, che si dovessero guastare per evidenti difetti di lavorazione.

7.3 In nessun caso MAR-ITA S.n.c. risponderà di ritocchi, completamenti, manomissioni o modifiche eseguite dal Cliente o da lui stesso fatte eseguire da terzi senza la preventiva autorizzazione scritta di MAR-ITA S.n.c..

In tal caso la garanzia cesserà immediatamente così come qualora il Cliente non si attenga alle condizioni di pagamento stabilite.

8 – RISERVATEZZA

8.1 – Ciascuna delle due parti si impegna a non diffondere, utilizzare, rivelare, divulgare informazioni e/o notizie riservate di cui sia venuta a conoscenza in occasione del rapporto contrattuale intercorso / in essere.

8.2 – La documentazione fornita dal Cliente viene debitamente archiviata da MAR-ITA S.n.c. e mantenuta valida anche per eventuali lavorazioni successive a meno di trasmissione, in formato cartaceo e/o elettronico, di documentazione aggiornata da parte del Cliente stesso. In tal caso, la nuova documentazione fornita dovrà riportare quantomeno l’oggetto di variazione rispetto alla versione precedente.

8.3 – In riferimento al Regolamento (UE) n. 679/2016 i dati del Cliente  verranno trattati così come indicato sull’informativa disponibile sul sito www.mar-ita.com alla pagina “Trattamento Dati”.

9 – PAGAMENTI

9.1 – Salvo diverso accordo, i pagamenti devono essere effettuati dal Cliente con le modalità ed entro i termini indicati in offerta, da considerarsi a tutti gli effetti essenziali e non derogabili.

9.2 – Eventuali contestazioni, che dovessero insorgere tra le parti, non dispenseranno il Cliente dall’obbligo di osservare le condizioni concordate.

9.3 – Ai sensi dell’art.5 comma 2 del D.lgs. 9 ottobre 2002 n°231, in caso di ritardi nei pagamenti, verranno applicati gli interessi moratori con decorrenza dal giorno successivo alla scadenza del termine previsto per il pagamento e il tasso di interesse verrà conteggiato in base a quanto previsto dal Ministero dell’Economia per il semestre in vigore.

9.4 – Nel caso in cui il ritardo del pagamento superi il termine di quindici giorni, il Cliente sarà tenuto a corrispondere una penale pari al 5% dell’importo, per il quale non ha rispettato la scadenza.

9.5 – All’atto del pagamento della fattura, MAR-ITA S.n.c. si impegna a rilasciare quietanza della stessa, se richiesto dal Cliente.

9.6 – MAR-ITA S.n.c. si riserva la possibilità di sospendere eventuali lavorazioni in corso e relative consegne qualora il Cliente non effettui anche un solo pagamento alla scadenza stabilita. Dopo la conclusione del contratto, qualora il Cliente fosse inadempiente anche rispetto ad un solo pagamento o risultasse in ritardo nell’adempimento degli impegni presi di un termine superiore ai quindici giorni, MAR-ITA S.n.c. si riserva la facoltà di risolvere con effetto immediato il contratto e provvedere a comunicare la decadenza del beneficio del termine ex. art. 1186 c.c. richiedendo altresì l’immediato pagamento dello scaduto e delle fatture a scadere mediante lettera RAR.

10 – DURATA DEL CONTRATTO E RECESSO

10.1 – Il presente accordo è a tempo indeterminato, a decorrere dalla sua sottoscrizione.

10.2 – Ciascuna parte potrà recedere in qualsiasi momento dandone preavviso all’altra a mezzo lettera raccomandata a/r o comunicazione PEC o fax da inviare almeno centocinquanta giorni prima della data prevista per il recesso.

11 – CESSIONE DEL CONTRATTO

11.1 – Il presente contratto si intende stipulato intuitu personae, ragione per la quale non potrà essere dal Cliente, neanche in parte, ceduto, né conferito ai terzi, se non previa accettazione scritta di tale cessione da parte di MAR-ITA S.n.c.

11.2 – La cessione del presente contratto, senza il previo consenso di MAR-ITA S.n.c., costituirà grave inadempimento e potrà legittimare la stessa a risolvere il contratto.

12 – FORZA MAGGIORE

12.1 – Nessuna parte potrà essere considerata inadempiente al presente accordo qualora l’inadempimento sia dovuto a incendio, inondazione, sciopero, agitazione sindacale o qualunque altro incidente industriale, impedimenti inevitabili, guerra dichiarata o non dichiarata, embarghi, impedimenti giuridici, insurrezioni o qualunque altra causa, che non sia imputabile alle parti, a condizione che questi eventi non potessero essere previsti o gli effetti di questi eventi prevenuti nel momento, in cui il contratto è stato stipulato.

12.2 – Tali eventi costituiranno causa di esonero di responsabilità qualora essi determinino l’impossibilità temporanea o definitiva di adempiere alle obbligazioni, di cui al presente contratto, con esclusione di quegli eventi che rendano semplicemente l’esecuzione più difficile e più onerosa.

12.3 – Qualora detti eventi rendano eccessivamente onerosa la prestazione di una parte, anche per la diminuita utilità della controprestazione, si potrà procedere alla rinegoziazione del presente contratto.

12.4 – Inoltre, l’esonero di responsabilità, di cui alla presente clausola, sarà applicabile esclusivamente se gli indicati eventi non risultino soggetti ad altre specifiche disposizioni del presente accordo.

13 – OBBLIGO DI RESTITUZIONE

13.1 – All’atto dello scioglimento del presente accordo, MAR-ITA S.n.c. dovrà restituire immediatamente al Cliente, e senza trattenere copia, tutto il materiale e i documenti, che lo stesso le abbia fornito.

14 – EFFICACIA DEL CONTRATTO

14.1 – Questo accordo sarà vincolante per le parti, i loro rappresentanti e i loro successori a qualunque titolo.

14.2 – Qualora alcune disposizioni del presente accordo risultino nulle o invalide, tale fatto non pregiudicherà la validità delle altre disposizioni, che rimarranno pienamente valide ed efficaci, eccetto il caso in cui la nullità non sia relativa a parti essenziali del presente contratto.

15 – LEGGE APPLICABILE

15.1 – Per tutto quanto non espressamente previsto dal presente accordo, il rapporto tra le parti sarà regolato dalle norme contenute nel Codice Civile e dalle disposizioni legislative vigenti in materia.

16 – FORO COMPETENTE

16.1 – In caso di controversia il foro competente è esclusivamente quello di Busto Arsizio (VA).

Busto Arsizio, 16/04/2019

A cura del Cliente           Data:                    Timbro e Firma Accettazione:

Versione PDF